Captain America: Civil War (2016)

Captain America: Civil War (2016) featured

C’è uno che gira per il mondo a cercare gente che ha fatto cose, non so, poi il governo americano, no, il segretario, col parrucchino che poi lui dice “cazzo ragazzi fate troppa caciara quando sfonnate i cattivi, ora decidono le nazioni unite”.

“E no cazzo” dice captain America.
“Coddio infatti, mica se po lavora’ così” concorda quello nero con le ali.
Invece Iron Man vuole fasse mette sotto e firma’ ‘sta cazzo de convenzione internazionale, e pure Vision, quello rosso.

Vabbè insomma, pe’ falla breve: gli Avengers si dividono in due fazioni: una pe’ fa come cazzo je pare e l’altra pe’ fa come cazzo je pare all’ONU.
E battaglie pugni, e carci e sbim e sbam.
Azione.
Molta.
Divisioni interne, pentimenti, ripensamenti, botte in bocca.
E gli amici superforti si ritrovano un po’ de qua e un po’ de la.

C’è anche Spiderman in prestito dalla Columbia.

Captain America: Civil War (2016)

Mah, guarda, meglio Batman v Superman.
Decisamente meglio quello.

E non me venite a ricconta’ la stronzata che questo è bello, adulto, presa de coscienza, responsabilità civile in tribunale.
Ma annate affanculo: questa è ‘na presa per culo, ‘na porcata noiosa e presuntuosa che proprio non sa dove vuole anna’ a para’.
Troppo scema per un pubblico adulto, troppo pallosa per un pubblico giovinetto, troppo che non sapete popo scrive’ i firm.

Spiderman è l’unico che ne esce a testa alta: finalmente uno Spidy adolescente e inesperto, come nel fumetto.
Black Panther invece, un disastro: un nero con accento generico africano da barcone de Lampedusa che, nonostante sia il principe di Wakanda (?), se ne va in giro con una collanina col dente di squalo manco fosse un turista olandese a Ko Tao nel 1997 (croccoddio).

Mamma che scempio: Tommie Smith e John Carlos se stanno a gira’ nelle tombe come spiedini de pollo.

VOTO:
2 spiedini de pollo

Captain America: Civil War (2016) voto

Titolo originale: Captain America: Civil War
Regia: Anthony e Joe Russo
Anno: 2016
Durata: 147 minuti
Compralo: https://amzn.to/39wWbgP

I film sono visti rigorosamente in lingua originale.
Se ti senti offeso, clicca qui

Autore: un Film una Recensione

I was Born, I Live, I will Die

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *