Final Destination 5 (2011)

Un ponte, solo un fottutissimo ponte che deve venire giù, la morte che ti attende dietro l’angolo e quella gran puttana della madonna che tu giuri e spergiuri non averle mai collocato dentro il deteretano un fucile di carne che i più eruditi chiamano cazzo.

Oh cazzooo!
Cazzo fucile, cazzo di carne, cazzo di cazzo mannaggia al cazzo.
sangiovannidecollato decollato de collato porchiddio sta decollato.
La smetti, la vuoi smettere, la smetti mannaggia la ruota di Bari dentro al culo di tua madre.
Smettila.

Final Destination 5 (2011)

Una pellicola gradevole, personaggi molto stereotipati ma funzionali alla pur esile narrazione, morti crude e crudeli come merita l’impostazione goliardica del franchise ed un finale a sorpresa che dona quel tocco in più a quello che già era un prodotto decente.

porchiddio smettila.

VOTO:
2 fucili e mezzo

Final Destination 5 (2011) voto

Titolo di lavorazione: 5nal Destination
Regia: Steven Quale
Durata: 1 ora e 32 minuti
Compralo: https://amzn.to/3KDArlD

Autore: un Film una Recensione

I was Born, I Live, I will Die

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *