The Fading Valley (2013)

The Fading Valley (2013) featured

San Giovanni decollato fu un predicatore ebreo asceta matto che visse contemporaneamente a Gesù.

Va ricordato che Gesù non è mai esistito e infatti non c’è una sola prova storica esterna ai vangeli riguardo la sua vita, ma questa è un’altra storia; oggi parliamo di Giovanni Battista, del suo battesimo di Gesù nel fiume Giordano e il conflitto Israelo Palestinese.
Si dà il caso infatti che oggi la valle del Giordano cada in gran parte sotto il controllo dell’esercito israeliano che occupa illegalmente da ormai 50 anni la Cisgiordania, ovvero la West Bank, ovvero due terzi del territorio arabo che dovrebbe formare il famoso stato palestinese.

In Cisgiordania, cioè territorio palestinese a tutti gli effetti, si sono insediati ormai da molti anni parecchi coloni ebrei, spinti dal governo d’Israele a rubare la terra degli arabi con l’aiuto di finanziamenti statali e della protezione dell’esercito.
Questi coloni per vivere hanno bisogno d’acqua e indovina un po’ dove l’hanno presa?
Certo! Hanno rubato pure l’acqua: deviando fiumi, prendendo pozzi e cacciando i Palestinesi coi fucili e i carri armati.
Negli anni questa disparità di condizioni si è fatta sempre più accentuata tanto che oggi gli Israeliani ebrei hanno acqua per innaffiare i giardini mentre i Palestinesi non riescono a dissetare neppure capre e mucche.

E questo documentario parla proprio di questo: della progressiva ma inesorabile scomparsa della Valle del Giordano e l’affermazione di un modello occidentale ed ebraico di vita su un territorio che è stato arabo negli ultimi 1400 anni.

VOTO:
4 Salomè

The Fading Valley (2013) voto

Titolo originale: The Fading Valley
Regia: Irit Gal
Anno: 2013
Durata: 54 minuti

I film sono visti rigorosamente in lingua originale.
Se ti senti offeso, clicca qui

Autore: Federico Del Monte

I'm an Italian photographer, filmmaker, blogger and teacher.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *