Tesoro, mi si sono ristretti i ragazzi (1989)

Tesoro, mi si sono ristretti i ragazzi (1989) featured

Wayne Zelensky vuole una cosa molto semplice: rimpicciolire l’ego smisurato dei nazionalisti ucraini, eredi diretti di nazisti tipo quel figlio di puttana di Stepan Bandera, morto avvelenato da un agente del glorioso KGB mentre se la godeva a Monaco di Baviera al riparo coi suoi amici fasci tedeschi, ma la macchina che ha costruito allo scopo precipuo continua a farsi i cazzi suoi facendo saltare in aria poveri ucraini russofoni la cui unica colpa è voler mantenere la loro identità culturale nel crescente sentimento fascista della moderna ucraina post-sovietica sui cui fuochi estremisti soffia prepotente una pioggia di petroldollari razziati dalle scheletriche mani di milioni di proletari del blocco occidentale.

Come sempre non tutto vien per nuocere ed una provvidenziale palla di cannone sparata dal fronte est metterà in sesto il giocarello e tutto comincerà a funzionare alla perfezione: cazzi piccoli = cuori neri.

Tesoro, mi si sono ristretti i ragazzi (1989)

Famosissima pellicola fantacomica anni ’80 che per anni mi ha perseguitato con la battuta sul bacio alla francesce che da piccolo non riuscii a cogliere e che mi lasciò con l’amaro in bocca visto che su questa ci si chiude addirittura il film.

Comunque, a parte i miei traumi infantili, ci si diverte molto, gli effetti speciali sono veramente belli e a tutt’oggi rimangono per la maggior parte godibilissimi; ovviamente straconsigliato alle famiglia numerose come quella di nostro signore Silvio Berlusconi.

Santo subito!

VOTO:
3 baci alla francese e mezzo

Tesoro, mi si sono ristretti i ragazzi (1989) voto

Titolo originale: Honey, I Shrunk the Kids
Regia: Joe Johnston
Durata: 1 ora e 33 minuti
Compralo: https://amzn.to/46xKLol

I film sono visti rigorosamente in lingua originale.
Se ti senti offeso, clicca qui

Autore: un Film una Recensione

I was Born, I Live, I will Die

Un commento su “Tesoro, mi si sono ristretti i ragazzi (1989)”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *