The Room (2003)

The Room (2003) featured

Johnny, un oscuro figuro dall’aria vampiresca e dall’indescrivibile accento, vive una vita apparentemente felice: un lavoro in banca, una ragazza bionda in leggero sovrappeso con la quale sta per convolare a nozze e un amico del cuore che non gli sorride mai e gli fotte la donna di nascosto.

Un turbine di scene al limite del patetico culmineranno in tragedia scespiriana quando Johnny darà l’ultimo chiaro indizio sulla sua omosessualità repressa mettendosi una pistola in bocca.

The Room (2003)

Un film sconvolgente che ho avuto la fortuna di vedere e apprezzare numerose volte prima che salisse alla ribalta con l’uscita del film di James Franco The Disaster Artist.

Tratto più o meno liberamente dall’omonimo libro che ho letto appena uscito per saziare la mia ingordigia di Tommy Wiseau, quest’oggetto alieno alla razza umana sia per concezione che per esecuzione è da molti considerato il peggior film della storia del cinema e, anche se non si tratta assolutamente del peggiore, possiamo dire tranquillamente che ha dalla sua uno dei migliori indici di rivedibilità all’interno della cerchia Filmerda.

Indi per cui, meritando allo stesso tempo sia il massimo che il minimo dei voti, non si può fare altro che un gesto salomonico.

VOTO
2 Doggie e mezzo

The Room (2003) voto

Titolo serbo: Soba
Regia: Tommy Wiseau
Anno: 2003
Durata: 99 minuti
Compralo: http://amzn.to/2AvJ7Zn

I film sono visti rigorosamente in lingua originale.
Se ti senti offeso, clicca qui
▼ Dona 2 penny anche tu ▼

Autore: Federico Del Monte

I was Born, I Live, I will Die

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.