Gli ospiti (2023)

Gli ospiti (2023) featured

Un gruppo di amici, se così può essere definita una marmaglia di bocce che sbattono alla rinfusa sul tavolo verde nella speranza che almeno una di loro finisca in buca, si ritrovano per una seratina niente male nel casale fuori Roma di uno di loro.

Tra liti furibonde, recriminazioni, segreti di pulcinella ed un’irrefrenabile verve vipera, questi 9 personaggi in cerca d’autore si contenderanno un invisibile trofeo per chi riesce a rompere di più i coglioni al prossimo.

Gli ospiti (2023)

Progetto finanziato totalmente dal basso grazie alla folta schiera di fan di Svevo Moltrasio, youtuber romano ex emigrato a Parigi che ha molto da dire e controbattere al sentire comune, e film particolarmente avvincente.

Nonostante il minutaggio risicato (siamo poco sopra l’ora) una location e pochi personaggi, Svevo è riuscito a confezionare un’opera a tratti perfetta e ad emulare autori di grandissimo spessore e fama, tra tutti ovviamente il Tornatore di Una pura formalità.

Per ragioni che saranno ovvie a chiunque vedrà il film, posso dire ben poco senza rovinare finale e trama; basterà quindi dirvi che me lo sono visto ben due volte.
Non perché volessi venirne a capo, non credo fosse neanche l’intento del regista, ma semplicemente perché ne valeva veramente la pena.

VOTO:
5 vipere

Gli ospiti (2023) voto

Titolo: Gli ospiti
Regia: Svevo Moltrasio
Durata: 1 ora e 12 minuti

I film sono visti rigorosamente in lingua originale.
Se ti senti offeso, clicca qui

Autore: un Film una Recensione

I was Born, I Live, I will Die

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *