Il Signore degli Anelli – Il ritorno del re (2003)

Il Signore degli Anelli - Il ritorno del re (2003) featured

Aragorn prende in mano spada e cavallo per dimostrare d’essere un uomo, Legolas conquista il cuore di Gimli, Arwen vuole morire, Sam è sempre più innamorato del suo compare, Gollum pone fine alla sua miserevole esistenza, Saruman si perde le palle, Pippin è un cojone, gli orchi sembrano usciti da un disastro atomico, Sauron precipita e Frodo è sempre più ridicolo.

Il Signore degli Anelli - Il ritorno del re (2003)
a ridicolo!

Grande epilogo di merda per una trilogia fin troppo sopravvalutata.

Lasciando perdere i 5 finali che uno spera finisca e invece niente prosegue per venti minuti e la noia di una battaglia campale computerizzata che già era triste all’epoca figuriamoci ora, quello che veramente è insopportabile e la continua arroganza da primo piano di una serie inutile di personaggi da telenovela sudamericana i quali sanno solo fare discorsetti pomparoli con ammicco in camera mentre al contempo buttano merda melensa in faccia ai poveri spettatori i quali pensavano di essere andati a vedere un film fantasy-epico e invece si sono ritrovati con un misto tra The Dukes of HazzardThe Bold and the Beautiful.

Mortacci vostra.

VOTO:
2 più froci de Los Angeles

Il Signore degli Anelli - Il ritorno del re (2003) voto

Titolo originale: The Lord of the Rings: The Return of the King
Regia: Peter Jackson
Anno: 2003
Durata: 201 min | 250 min (Extended Edition)

I film sono visti rigorosamente in lingua originale.
Se ti senti offeso, clicca qui

Autore: Federico Del Monte

I'm an Italian photographer, filmmaker, blogger and teacher.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *