Midnight in Paris (2011)

Midnight in Paris (2011) featured

Gil Pender è uno sceneggiatore hollywoodiano di successo che sogna di fare lo scrittore nella Parigi degli anni ’20 del secolo scorso.

Trovatosi nella capitale francese assieme alla sua ricca e superficiale fidanzata, scopre che ogni sera, ad una certa ora e in un certo luogo, può viaggiare indietro nel tempo e passeggiare per le strade parigine dell’epoca d’oro.
Durante queste incredibili poetiche notti incontrerà importanti artisti del passato come Picasso, Hemingway e Dalí e scoprirà quanto sia impossibile fuggire dai propri sogni… perché i sogni non son desideri, ma presenti rinnegati.

Midnight in Paris (2011)

Al suo 41esimo film, Woody Allen fa il botto: da parecchio tempo il regista newyorkese non sfornava un capolavoro come questo Midnight in Paris, e non ci sono parole a sufficienza per descrivere la quasi perfetta combinazione di fattori che ha portato a questo piccolo miracolo.
La fotografia è calda e avvolgente (prima volta di Allen alle prese col Digital Intermediate, praticamente la color correction col computer); la storia è sì semplice, ma assolutamente coinvolgente; e le prove attoriali sono di grandissimo spessore.
Soprattutto l’interpretazione dello scrittore represso dentro un guscio borghese da parte di Owen Wilson è senza dubbio perfetta; meraviglia che quest’attore molto sottovalutato non abbia incassato neanche un premio.

Fosse stato girato da chiunque altro, questo film sarebbe un capolavoro da oscar; invece il pubblico e la critica danno troppo spesso per scontato il genio di Allen e si scordano di dargli il giusto merito.
Unica nota negativa è l’interpretazione miserevole di Carla Bruni, la famosa modella troietta invecchiata, ora appaiata a quel nano fascista di Sarkozy, ex presidente della repubblica francese.
Cagna maledetta senza gloria, ringrazia iddio per ogni passo che conduci in questa valle di lacrime.

VOTO:
4 giraffe in fiamme e mezza

Midnight in Paris (2011) voto

Titolo originale: Midnight in Paris
Regia: Woody Allen
Anno: 2011
Durata: 94 minuti

I film sono visti rigorosamente in lingua originale.
Se ti senti offeso, clicca qui

Autore: Federico Del Monte

I'm an Italian photographer, filmmaker, blogger and teacher.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *