Shakma – La scimmia che uccide (1990)

Shakma - La scimmia che uccide (1990) featured

Shakma è un babbuino completamente folle che, dopo un esperimento sul controllo della rabbia andato male, ti sfonda se ti prende.
Shakma è anche un film estenuante che, dopo un’ora di corridoi e porte che non si aprono e che non si chiudono e che si chiudono male e che non si aprono al momento giusto, ti lascia sempre più interdetto sul da farsi.

Opzione 1: sbottonarti la camicia, prendere un coltello affilato e rovente, tatuarti il pentacolo sulla carne viva.
Opzione 2: sbottonarti la camicia, prendere un coltello affilato e rovente, uccidere il presidente degli Stati Uniti.

Shakma - La scimmia che uccide (1990)

La morale di questo bizzarro filmetto di serie B potrebbe essere riassunta più o meno così:

se sei uno studente di medicina e il tuo professore ha la bella idea d’iniettare un liquido fluorescente direttamente nel cervello di un babbuino, poi non ti lamentare se il suddetto babbuino vuole ammazzare te e il tuo professore mangiandovi la gola.

VOTO:
1 pentacolo e mezzo

Shakma - La scimmia che uccide (1990) Voto

Titolo originale: Shakma (conosciuto anche come ‘Panic in the Tower’ e ‘Nemesis’)
Regia: Hugh Parks, Tom Logan
Anno: 1990
Durata: 100 minuti

I film sono visti rigorosamente in lingua originale.
Se ti senti offeso, clicca qui

Autore: Federico Del Monte

I’m an Italian photographer, filmmaker, blogger and teacher.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *