Cattivi vicini 2 (2016)

Cattivi vicini 2 (2016) featured

Una coppia deve vendere la casa ma (destino infame), proprio quando credono di aver abbordato gli acquirenti giusti, vengono a vivere accanto a loro un gruppo di studentesse universitarie le quali vogliono solo fare festa, fumare ganja e guardare film demmerda.
Ovviamente sarà guerra aperta a chi fa lo stronzo più grande.

Cattivi vicini 2 (2016)
il vincitore

Contro tutte le aspettative, questa è una commedia divertente e con parecchie scene strappa-sorrisi: dal gruppo di amici che esplode in un coro di “USA USA” alla dichiarazione d’amore gay tra due di loro, alla gag ricorrente della bambina che gioca col dildo della madre.

Quello che però mi preoccupa un po’ da un punto di vista della diversità socio-culturale è l’elevato concentrato di ebraicità in una certa Hollywood, come dimostrato da questo stesso filmetto.
All’elenco Iudaismus: il protagonista e sceneggiatore Seth Rogen (che collabora spesso con l’amico James Franco, altro ebreo); il regista Nicholas Stoller; l’attore Zac Efron (origini ebraiche); lo sceneggiatore e produttore Evan Goldberg; l’attore Dave Franco (fratello di James di cui sopra); lo sceneggiatore Andrew J. Cohen; l’attore Ike Barinholtz; l’attrice Abbi Jacobson; l’attrice Liz Cackowski; l’attrice Beanie Feldstein (sorella di Jonah Hill, ebreo).

Ora, non voglio certo dire che c’è un complotto pluto-giudaico per governare il mondo tramite il cinema e la televisione…
ma perché diamine esiste una tale concentrazione di giudaismo nell’intrattenimento americano?

E non ditemi la cazzata che gli ebrei ce l’hanno nel sangue.
Razzisti che non siete altro.

VOTO:
4 ebrei intrattenitori

Cattivi vicini 2 (2016) voto

Titolo originale: Neighbors 2: Sorority Rising
Regia: Nicholas Stoller
Anno: 2015
Durata: 92 minuti

I film sono visti rigorosamente in lingua originale.
Se ti senti offeso, clicca qui

Autore: Federico Del Monte

I'm an Italian photographer, filmmaker, blogger and teacher.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *