Lo straniero senza nome (1973)

Lo straniero senza nome (1973) featured

Uno straniero misterioso arriva nella cittadina di Lago che si trova, guarda un po’, sulle rive di un placido lago nel mezzo di un desolato altipiano centro americano.
Visto come una bella rogna dalle 4 anime dannate che popolano quello sperduto sputo di dio sulla Terra, lo straniero viene però ben presto ingaggiato come killer a pagamento nel vano tentativo di difendersi da 3 fuorilegge appena rilasciati di prigione.
3 fuorilegge che un annetto prima avevano frustato a morte il maresciallo cittadino sotto gli occhi indolenti dei suoi concittadini e per questo dannati in punto di morte dallo stesso a soffrire tra le fiamme dell’inferno.

E un inferno è quello che li aspetta.

Lo straniero senza nome (1973)

Interessante esordio alla regia per l’inespressivo attore di Sergio Leone e piacevolissimo western molto anarchico, sia nella trama che nella messa in scena, questo Il girovago degli altipiani mi è proprio piaciuto.

Se non fosse che il povero Clint ha dato di matto e da ormai parecchi anni tifa sfegatatamente per i peggiori repubblicani della storia politica americana facendo sospettare o una demenza senile galoppante o un fascismo vecchia scuola, uno potrebbe anche godere appieno del senso di giustizia un po’ arcaica, ma comunque condivisibile, del personaggio principale e della sua profonda e diretta empatia coi vari reietti della società statunitense quali nani e messicani.

Come al solito evitate il doppiaggio italiano che in questo caso è riuscito addirittura a cambiare l’identità dello straniero: dal fantasma del maresciallo ucciso, al fratello (mai visto e sentito) dello stesso.

VOTO:
4 fantasmi

Lo straniero senza nome (1973) voto

Titolo originale: High Plains Drifter
Regia: Clint Eastwood
Anno: 1973
Durata: 105 minuti

I film sono visti rigorosamente in lingua originale.
Se ti senti offeso, clicca qui

Autore: Federico Del Monte

I'm an Italian photographer, filmmaker, blogger and teacher.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *