Hot Fuzz (2007)

Hot Fuzz (2007) featured

Il poliziotto Nicholas Angel della polizia di Londra è un vero portento, un primo della classe ligio al dovere sempre pronto a sacrificare il proprio tempo e le proprie forze per servire la Legge.
Nicholas è talmente bravo e talmente ambizioso che i suoi superiori lo fanno trasferire a Sandford nel Gloucestershire, un paesino di merda in una provincia di merda inglese, perché i suoi eccellenti risultati stanno facendo apparire tutti i colleghi come dei nullafacenti.
Arrivato alla cittadina tutta rose fiori stradine cigni berbenismo e stupidità, Nik si troverà ben presto invischiato in un torbido giro di orribili omicidi interconnessi ed una cospirazione fuori dalla comprensione umana.

Hot Fuzz (2007)
omoerotismo a gogò

Secondo capitolo della trilogia del cornetto dopo il fantastico esordio con Shaun of the Dead che parodiava il genere zombie, questo Hot Fuzz è invece un concentrato di rimandi e ammiccamenti ai vari polizieschi e ai film d’azione che tanto hanno popolato i piccoli e grandi schermi di mezzo mondo, dal primo The Great Train Robbery fino alle stronzate tipo Bad Boys.

Con una sceneggiatura perfettamente congegnata e scritta in 18 mesi (mica cazzi), un mistero appassionante e un messaggio pungente (a tratti consapevolmente e autoironicamente fascista) contro il finto berbenismo tipico britannico, Hot Fuzz le azzecca praticamente tutte portando a casa un risultato incredibile: far appassionare allo stesso modo sia un pubblico popolare becero e sia uno più ricercato e colto.

Alla faccia delle diarree nazional-popolari italiche tipo Tale of Tales che invece fanno fischiare i culi di tutti quanti.

VOTO:
4 culi fischianti e mezzo

Hot Fuzz (2007) voto

Titolo originale: Hot Fuzz
Regia: Edgar Wright
Anno: 2007
Durata: 121 minuti

I film sono visti rigorosamente in lingua originale.
Se ti senti offeso, clicca qui

Autore: Federico Del Monte

I’m an Italian photographer, filmmaker, blogger and teacher.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *